» FAQ.

Trovi qui le risposte alle domande più frequenti su smart urban golf.

Vorrei farmi un’idea più precisa dell’app e del funzionamento del gioco. Come posso trovare maggiori informazioni?
Nel sito web, alla voce «Il gioco», sono disponibili diverse informazioni sul gioco e sui suoi elementi. Inoltre, già prima dei tornei puoi metterti alla prova sul driving range dell’app.

Quanto è grande il campo di smart urban golf?
I campi sono tracciati in base alla città e possono avere dimensioni diverse. Consultando il sito web alla voce «Il tour», puoi visualizzare la cartina per ciascuna tappa. 

Ho esaurito i tiri a mia disposizione. Come posso continuare a giocare?
Se hai esaurito tutti i tiri non puoi continuare a giocare. Per ottenerne altri devi scoprire una smart fortwo oppure accumulare mazze da golf.

Come posso ottenere tiri extra?
Cerca e «scopri» una smart fortwo. Non appena ti troverai a un raggio di 20 metri dalla vettura riceverai tre tiri extra. In alternativa, trova una delle mazze da golf sparse: passandoci sopra, guadagnerai subito un tiro extra.

Quanto sono precisi i tiri?
Il tuo smartphone non può sostituire una vera mazza da golf. Un algoritmo raccoglie i dati rilevati da sensori del tuo cellulare (come ad esempio accelerazione e direzione cardinale) per calcolare slancio, forza e direzione del tiro. Potrai visualizzare i risultati dopo aver tirato. Allenati sul driving range per migliorare la tua tecnica.

Posso muovermi in bicicletta?
In linea di principio, smart urban golf si gioca a piedi. Nulla impedisce, però, che tu utilizzi un mezzo di trasporto se desideri raggiungere più velocemente la palla o la buca successiva.

Come vinco la partita di smart urban golf?
Procedi secondo una strategia e rifletti bene sull’ordine di gioco delle buche. Accumula tiri extra lungo il percorso, perché senza questi bonus è difficile completare il tracciato. Vince il giocatore che ha eseguito il minor numero di tiri. Se più di un giocatore ha lo stesso numero di tiri, il vincitore è decretato in una sfida finale (decima buca) disputata durante l’afterparty.

Posso partecipare ai tornei di città diverse?
I tornei delle diverse città si svolgono indipendentemente gli uni dagli altri. Puoi quindi partecipare a tutti i tornei. Se però hai già vinto un premio principale in una delle tappe, non puoi aggiudicartene un secondo in un’altra città. In quel caso, gareggeresti per puro piacere.

Perché al momento della registrazione devo indicare una città?
Per consentirci di stimare approssimativamente il numero di partecipanti per tappa. Ovviamente puoi giocare anche in una qualunque altra città.

Ho dimenticato il mio nome utente e/o la mia password.
Apri l’app e seleziona dal menu in alto a destra «Impostazioni > Il mio profilo». Qui potrai reimpostare la tua password. Procedi nello stesso modo per recuperare il tuo nome utente. Se hai effettuato la registrazione attraverso il profilo Facebook, puoi semplicemente fare il login. Non occorre fare altro.

Ci sono vantaggi se mi registro tramite Facebook?
Molti! Effettuare il login è semplice e rapido. Inoltre, trovi tutti i tuoi amici di Facebook all’interno dell’app. Se un giocatore è fra i tuoi contatti, basta cliccare per visualizzare il suo vero nome e per i tuoi amici hai anche a disposizione statistiche separate. Per gli altri partecipanti, invece, vedi soltanto il nome di gioco.

Quando e dove ha inizio la partita? Quanto dura e dove si svolge l’afterparty?
Puoi iniziare da qualsiasi punto all’interno del campo da gioco. Per partecipare, il giorno della tappa nella tua città, basta avviare l’app a partire dalle ore 18:00. Proprio per questo ti raccomandiamo di scaricare l’app e di effettuare il login con un certo anticipo. Alle ore 18:00 compaiono le buche e i tiri extra. Il gioco durerà circa 1–1,5 ore. Chi si collega tardi rischia di non riuscire a giocare tutte le buche entro il termine stabilito. Per partecipare al concorso e ricevere un punteggio, bisogna infatti completare l’ultima buca non più tardi delle ore 21:00. L’afterparty si svolge in un luogo della città ben segnalato. Per tua comodità, riportiamo di seguito l’elenco delle location. 

  • Basilea: Volkshaus Basel
  • Zurigo: Stall 6
  • Ginevra: Brasserie des Halles de l’Ile
  • Lugano: Lido di Lugano

Anche se dovessi lasciare il gioco, vieni comunque a festeggiare con noi!

Ho installato l’app, ma non riesco a effettuare il login.
Prova, nell’ordine, le seguenti soluzioni: 

  • Verifica che nome utente e password siano corretti. Se non li ricordi, puoi chiedere che ti siano inviati. Se hai effettuato la registrazione attraverso il profilo Facebook, non hai una password. Utilizza semplicemente il pulsante Facebook «Connect».
  • Chiudi completamente l’app (iPhone: clicca due volte sul pulsante «Home» e poi trascina l’app finché non scompare. Android: clicca sul pulsante «Menu», formato da due rettangoli, e quindi clicca sulla «x» nella schermata dell’app). Riavvia l’app.
  • Spegni il cellulare e riaccendilo. Prova quindi a riavviare l’app.
  • Disinstalla l’app ed effettua una nuova installazione.
  • Se nessuna di queste soluzioni funziona, scrivi un’e-mail all’indirizzo descrivendo in dettaglio il tuo problema.

 

Non ce l’ho fatta a partecipare al torneo. Posso comunque continuare a giocare?
Certo. Puoi giocare nella modalità «Driving range» in qualsiasi momento, sia prima che dopo i tornei. Tuttavia, non puoi più partecipare al concorso. Hai comunque la possibilità di confrontare i tuoi risultati sul driving range con quelli di altri giocatori e dei tuoi amici di Facebook e di condividere i punteggi ottenuti.

Ho uno smartphone Android che comprende per impostazione standard CyanogenMod. Perché non posso partecipare al gioco?
In genere questi telefoni sono «rootati», ossia permettono la manipolazione di componenti hardware attraverso particolari app. Chi li usa può, ad esempio, modificare manualmente la localizzazione GPS. Ecco perché non possiamo ammettere i dispositivi di questo tipo, anche se siamo convinti che la maggior parte degli utenti si comporterebbe lealmente. Lo stesso vale per gli iPhone su cui è stato eseguito il «jailbreak». Una possibile soluzione è quella di prendere a prestito il cellulare Android oppure l’iPhone di un collega.

Non hai trovato la risposta che cercavi? Scrivi un’e-mail all’indirizzo per sottoporci la tua domanda.